Si è verificato un errore nel gadget

lunedì 10 dicembre 2012

Le streghe son tornate...

In tema di fine del mondo - ormai vicinissima - vi voglio informare che le streghe son tornate e sono tra di noi...
Il titolo potrebbe anche essere 'cronache marziane di una pendolare', già perchè l'avvistamento è avvenuto nel mio quotidiano spostamento in treno. Se ne vedono di tutti i colori e, ahimè, si incontrano persone che non vorresti mai incontrare e soprattutto con le quali non vorresti mai parlare... ma a volte è davvero divertente, solo 'a volte'!!!
L'altro giorno ho visto la sosia di maga Magò (escludendo il colore dei capelli ma la pettinatura era la stessa) che teneva in mano un mazzo di carte rovesciato e lo fissava intensamente... dopo aver fissato il dorso della prima carta del mazzo per qualche minuto, la rivoltava, fissava questa volta la carta girata e la riponeva in fondo al mazzo, per poi iniziare tutto da capo... bah! La gente è strana!!!
Forse stava cercando di prevedere se davvero il 21 dicembre finisce il mondo...
A proposito di date memorabili che ne dite del 12.12.12 in arrivo?! Sicuramente una data irripetibile e ideale per non essere dimenticata e direi perfetta per il giorno del matrimonio, come hanno scelto questi due sposi per i quali mi è stato chiesto di realizzare questa pergamena 'celebrativa'...

Guardate le altre foto dell'Album...

Una data talmente particolare da usarla anche nelle decorazioni della pergamena!

mercoledì 21 novembre 2012

Idee per un Natale low cost - parte 2

Idea reciclosa, molto carina presa sul web e rielaborata... primo perchè mi piaceva molto l'effetto e secondo, ancora più importante, perchè avevo in casa tuttti gli 'ingredienti' giusti per realizzarla.
L'occorrente per questa creazione è:
- una buona dose di pazienza (che sicuramente mi manca in molte occasioni ma stavolta ho fatto un'eccezione!)
- tanti bottoni spaiati
- ago&filo
- una federa di un cuscino decorativo...
Quindi create la forma di un cuore (o di quello che preferite) su della carta, riportatela sulla stoffa e iniziate a cucire i bottoni seguendo la forma prescelta... è un lavoro lungo ma il risultato è assolutamente d'impatto! E lo trovo un delizioso regalo di Natale, ovviamente se piace il genere.
Ecco qui a fianco il 'prima&dopo' di due federe vivacizzate da me,
una con i bottoni spaiati come vi ho spiegato e l'altro abbinando della passamaneria lavorata con una bordura, del tulle e le paiettes in tinta. Solo dei piccoli dettagli che movimentano e impreziosiscono il vostro arredamento.
Ecco i particolari dei due cuscini...





Inoltre vi voglio consigliare la mia fonte di ispirazione per questa creazione, la favolosa pagina facebook 'un po' per uno': merita una sbirciata!

Forse vi potrebbe anche interessare:

mercoledì 14 novembre 2012

Idee per un Natale low cost - parte 1

Eccomi con qualche idea per il Vostro Natale, ovviamente low-cost, la crisi incombe e sarebbe meglio non parlarne ancora... ma così è!
Ormai mi sono convertita al 'regalo utile', perchè credo che le cose superflue uno preferisca scegliersele e soprattutto non mi piace regale cose inutili o che potrebbero rivelarsi tali nonostante l'impegno per scegliere al meglio. Quindi sono andata direttamente sul CIBO, tanto per non sbagliare, e ovviamente sul cibo di qualità al giusto prezzo. Come?! Farine alimentari acquistate direttamente alla fonte, ho scoperto che in zona è pieno di mulini, basta cercare. La qualità è sicuramente migliore e il prezzo è leggermente inferiore a quelle industriali, si sa, la qualità GIUSTAMENTE si paga!
E poi a questo si può abbinare qualcosa handmade facile e veloce da preparare.

Ecco qualcosa che tutti possono preparare ad un costo davvero ridotto: profumatissimo ed utile sale alle erbe aromatiche... io l'ho realizzato con rosmarino, salvia, timo e maggiorana raccolti in giardino - quindi super-biologici - essiccati, tritati e miscelati con sale fino e una macinata di pepe. Ideali per tutte le preparazioni di carne!
I vasetti si possono poi decorare in tantissimi modi, nella foto li ho semplicemente rivestiti con degli scampoli di stoffa fermata con dello spago e in aggiunta un'etichetta con gli ingredienti, nel mio caso è ovviamente scritta con inchiostro e pennino.

E come confezionare il Vostro pacchetto natalizio di farine biologiche e sale aromatizzato handmade?! Semplici sacchetti di cartone colorati, rafia e magari un cuoricino di stoffa handmade che si può trasformare in una decorazione per il Vostro albero... perchè ogni cosa qui si deve riciclare!!!
Alla prossima idea...


Forse Vi potrebbero interessare...
Vg'Christmas


Biglietti personalizzati per ogni occasione










lunedì 22 ottobre 2012

A volte ritornano...

Santorini - mio personale scorcio di Oia
Sono stata scandalosamente e troppo a lungo assente... ma le vacanze tanto sospirate, tante commissioni lasciate indietro, tanti nuovi problemi e quelli vecchi a lungo rimandati hanno monopolizzato la mia attenzione... ma eccomi di ritorno e anche se fa ormai freddo, e il mare è lontano, troppo lontano, ecco il libro che ha allietato i miei giorni di relax nella bella Santorini.  Che sono stati pochi di riposo assoluto perchè eravamo troppo impegnati ad esplorare ogni anfratto di questo magico posto che consiglio vivamente a tutti!!! Nonostante ciò sono riuscita a divorarmi le oltre 600 pagine di questo splendido libro che sono sicura vi stregherà come ha conquistato me.
La Cattedrale del mare - Ildefonso Falcones - Longanesi - 2006
(immagine del mio equipaggiamento tipo da spiaggia)
Ho letto che molti lo paragonano ai 'Pilastri della Terra' ma la storia della cattedrale è molto marginale rispetto all'importanza che riveste nel romanzo di Ken Follett. In ogni caso anche qui non c'è tempo per la noia e offre uno splendido e realistico spaccato della Barcellona medievale. Barcellona è fonte di fascino in ogni epoca, anche se l'architettura di Gaudì era ancora tanto lontana... da architetto non posso che essere totalmente innamorata di Gaudì!!!
Se vi piacciono i lunghi romanzi, che raccontano le gesta di un personaggio straordinario che nella sua esistenza ha vissuto tante 'vite diverse', ecco il libro che fa per voi! E soprattutto fa sognare che nella vita tutti si possano riscattare grazie ad una volontà di ferro... fosse vero!!!

Vi potranno anche interessare:
La tredicesima storiaIl profumo del tè e dell'amore, e come non accompagnare un buon libro con degli originali segnalibri handmade?!

lunedì 18 giugno 2012

Wedding planner - lesson nr.2

Sono un po' in ritardo, ma ecco la seconda lezione...

Tra milioni di domande, sono riuscita a carpire qualche segreto e anche a rendermi conto di qualche errore molto comune.
Lo sapevate che nelle partecipazioni si mette prima il nome dello sposo e poi quello della sposa? Solo dopo il matrimonio si possono invertire (quindi nel tableax de marriage, bomboniere, ecc)... ecco! ho sbagliato tutte le partecipazioni!!! Ma è un errore molto comune, anzi, direi che lo ignorano quasi tutti: se no a cosa serve la wedding planner???
Altra curiosità, sulle bomboniere... innanzitutto sono assolutamente OUT! non si usano più, per il semplice motivo che costano e anche i ricchi (quelli che si possono permettere la wedding planner) non hanno voglia di spendere... che sono totalmente inutili e generalmente orribili nessuno lo considera?! Comunque, se avete soldi da spendere e non volete rinunciare a questo 'sfizio', il galateo impone che siano la sposa e sua mamma a doverle consegnare a fine giornata, inizia subito l'inutilità dello sposo! A parte gli scherzi, lo dirà anche il galateo, ma io la trovo una cosa di cattivo gusto escludere così lo sposo!
Anche se in certe cose sarebbe di buon gusto escluderlo lo sposo, come ad esempio costringerlo a partecipare ad un corso da wedding planner in vista del matrimonio... se sei riuscita a convincerlo a sposarti, perchè devi cercare ad ogni costo di farlo scappare?!? Certe donne proprio non le capisco, visto che nessun uomo sano di mente, nè assolutamente certo di non essere gay, si può interessare a una cosa del genere... o forse la penso così perchè io conosco solo buzzurri?!

E stasera lesson nr.3...

Vi potrebbero anche interessare:
Tableaux de marriage
Partecipazioni

venerdì 8 giugno 2012

Aggiornamenti album

Ne approfitto per comunicarvi che ho aggiornato alcuni album... quelli delle collane...
Ecco qui le mie nuove collane in ecopelle e non solo, guardate se c'è qualcosa che vi piace e chiedetemi la disponibilità, qualcuna è impegnata ad impreziosire il collo di qualche fanciulla!!!



E qui invece troverete le mie creazioni più 'estreme', per chi osa portare al collo oggetti reciclati, capisco che non sia da tutti ma, secondo me, bisogna osare nella vita!!! Provare per credere... a presto!!!

Wedding planner - lesson nr. 1

Ieri sera la prima lezione del corso da wedding planner da Wedding day in Italy. Ovvero, 4 lunghissime ore - dalle 18 alle 20 - 'stipata' con altre 30 donne (si partiva dai 18 anni per arrivare ai 70) in una stanzetta, senza acqua, nè cibo, ad un passo dai favolosi aperitivi del quadrilatero... solo teoria per ora e domande, MILIONI di domande, mai sentito tante domande così in vita mia, la maggior parte assolutamente inutili tra l'altro!

Commento a caldo?! critico, ovviamente! Non è il lavoro per me, gestire l'ansia potrebbe essere un problema! Ma quello che già immaginavo che non saprei affrontare è l'indecisione di certa gente, ma quanta gente indecisa c'è?!?

Cosa ho imparato?! che su 8 doti che dovrebbe avere la wedding planner io ne possiedo 2 1/2 e non  mi sembra una gran media. Ovvero, mi ritengo modestamente una creativa e penso di essere collaborativa, architettura docet! Inoltre ho già ben presente cosa vuol dire non avere orari, nè giorni festivi, insomma cosa vuol dire essere un libero professionista o presunto tale.
Però non ho nessuna idea di marketing e comunicazione, nè conosco il mercato dei matrimoni, nè il galateo (ho qualche nozione base, ma niente di più). In più non sono un 'animale sociale' (sono un po' scorbutica!) e conosco l'ansia, altrochè se la conosco!!! E' un altro tipo di ansia la mia, con problemi che comportano danni ben peggiori di una torta caduta per terra...

E voi? Vi sentite delle wedding planner nate?!
Io penso che mi limiterò a fare la wedding planner per passione, lasciando l'ansia per il resto e cercando che questa esperienza arricchisca ulteriormente il mio bagaglio culturale e la mia creatività.

Comunque sbirciando nei loro album di partecipazioni sono rimasta come al solito delusa, niente di originale, di sconvolgentemente bello... sarò modesta ma io adoro le mie partecipazioni! Qui a fianco la mia ultima opera: invito per i 50 anni di nozze di due gentili signori...

guardate le altre partecipazioni

martedì 5 giugno 2012

Le creazioni di Simona

Oggi faccio un po' di pubblicità alla mia carissima amica, nonchè socia e compagna di innumerevoli avventure e sventure, Simona!
Anche lei come me è piena di hobbies e non sta mai ferma, inventandosene sempre di nuovi. Dato che ha più o meno un milione di cugini e cugine, oltre agli amici, che sono molto prolifici si cimenta da sempre nel confezionamento di fiocchi per la nascita... questo è il momento delle mongolfiere, eccone qui una azzurra per il piccolo Lorenzo (riconoscete forse la scrittura nella nuvoletta?! ovviamente coinvolge anche me!!!) e una rosa ancora senza padroncina... che sicuramente adorerà come primo gioco appeso sopra la culla!

In più ultimamente si cimenta anche nelle torte di pannolini, apprezzatissimo regalo per i neo-genitori! Li può confezionare in qualsiasi colore scelto da voi, inserendo anche dei piccoli regali aggiuntivi: fateci un pensiero!!!









Se vi interessano le CREAZIONI DI SIMONA potete contattarla a questo indirizzo: simoxxx@libero.it.





Inoltre da grandi e vecchie amiche quali siamo collaboriamo spesso e volentieri, nell'album allegato troverete un fiocco un po' particolare (a forma di 'B' enorme) per una bimba meravigliosa che abbiamo realizzato insieme... guardate anche la gallery dei miei fiocchi!

lunedì 4 giugno 2012

Il mondo non è pronto!!!

Inizio davvero a pensare che il mondo non sia pronto per le mie creazioni!
Posso capire che non è da tutti portare con disinvoltura le mie collane confezionate reciclando le linguette delle lattine (anche se io trovo fantastica la spirale che si crea impilandole!) però pensavo che l'ecopelle avrebbe avuto un gran successo... evidentemente la gente che frequenta i mercatini non è pronta per le mie creazioni, o semplicemente non ho ancora azzeccato il mercatino... in effetti all'ippodromo le donne scarseggiavano un po'!
L'importante è non demordere, e non mi lascerò certo abbattere alla prima difficoltà (bè, seconda...), anche perchè sono fermamente convinta ed entusiasta delle mie creazioni!

Comunque accetto ogni suggerimento e critica costruttiva, anzi le bramo!!!

Ma non era bello il nostro banchetto super-recicloso? Chi ce l'ha l'esposizione fatta con le scatole in legno delle bottiglie di vino?!

lunedì 28 maggio 2012

Mercatino

Comunicazione di servizio:
DOMENICA 3 GIUGNO 2012 - dalle ore 13.30 in poi
esporrò le mie creazioni all'IPPODROMO di VINOVO (TO)!
Accorrete numerosi, mi raccomando, io vi aspetto!!!

Ippodromo di Vinovo
Il mercatino del riciclaggio

Ecopelle&C. time

Sono super-indaffarata, quindi poco presente qui nel blog, però creo, creo e ancora creo!!! Ecco le ultime new-entry nelle mie collezioni... i girocolli con l'ecopelle... molto particolari ma di sicuro effetto per dare un tocco in più al vostro look, soprattutto adesso che ci possiamo finalmente scoprire un po'. Alla fine l'estate è arrivata, per direttissima, saltando la primavera!
Se cliccate sul link avrete un primo assaggio di questa collezione, ma sono in arrivo altri colori e modelli... ovviamente e assolutamente UNICI!!! Quando mai mi ripeto?!

E tra poco inizia anche la telecronaca del mio corso da wedding-planner...

giovedì 17 maggio 2012

Wedding planner per passione o...

Ecco, stavolta l'ho fatto! Mi sono iscritta ad un corso da wedding planner... sono anni che ci giro intorno, e visto che i matrimoni organizzati per le amiche si sono dimostrati un successo, perchè non dovrei ampliare le mie conoscenze?! Un minimo di esperienza sul campo l'ho fatta e la cosa è davvero divertente, poi per una maniaca dell'organizzazione come me... certo che finora ho giocato facile, quando hai le amiche che ti danno carta bianca su tutto è una pacchia!
Però con i miei vari amici organizzare un matrimonio 'chiavi in mano' è assolutamente fattibile, ricapitolando:
- wedding planner c'è (e a breve sarà ancora più informata!);
- fotografo c'è;
- musicista c'è;
- amiche da sfruttare per confezionare partecipazioni, segnaposto, bomboniere, ci sono!;
- tableaux de marriage lo faccio io...
Insomma, si può fare!
Vi terrò aggiornati sulle lezioni...

Ecco le mie idee per le partecipazioni
e per i Tableaux de Marriage

venerdì 11 maggio 2012

Publi Handmade

Ciaooooo!!!
Tra qualche giorno nuove foto delle ultime creazioni, altri ricordi e anche bomboniere!!!
Per ora vi invito ad andare a vedere il bellissimo sito di Publi Handmade, dove ci sono anch'io tra altre fantastiche creative!

Ecco il mio articolo!

Daltronde la pubblicità è l'anima del commercio!
A prestissimo!

Ed una piccola anteprima delle prossime novità...

mercoledì 9 maggio 2012

E' tempo di Comunioni

Eccole! Finalmente riesco a pubblicare qualche foto delle mie idee per ricordare questo primo momento importante dei Vostri figli... date un'occhiata alla gallery, magari c'è qualcosa che Vi piace e quindi non esitate a contattarmi! Come dico sempre tutto si può fare e tutto si può e SI DEVE personalizzare!!!

Visualizza la gallery...

lunedì 16 aprile 2012

Aspettando le Prime Comunioni...

Mentre cerco di finire la seconda 'infornata' di ricordini per la Prima Comunione, ecco i primi biglietti creati nel 2012... nuovi colori e nuovi materiali... ma altri ancora sono in arrivo!!! A presto!



Accedi alla gallery dei biglietti personalizzati










N.B.: Sono sempre a disposizione per qualsiasi informazione!

mercoledì 11 aprile 2012

Consigli per i lettori

Finalmente ritorno a scrivere, e a leggere... vi voglio consigliare un libro, che sto leggendo, e ve lo voglio consigliare ora per evitare che il finale mi deluda. Io sono l'eterna delusa dai finali dei libri che adoro, quindi metto le mani avanti adesso che sono a pagina 212 e non riesco a smettere di leggere, e lo pubblicizzo ora sperando che la fine sia degna delle prime 212 pagine!


Romanzo davvero avvincente, che può anche essere assimilato ad un giallo, con interessanti risvolti psicologici. La storia della propria vita è narrata da una gemella ad un altra gemella e mette in luce (per ora) lo strano legame che esiste tra due esseri nati da una stessa cellula che si sdoppia, una connessione così profonda che è difficile da capire per gli altri individui. Ma ovviamente c'è molto di più di questo, ma al punto in cui sono arrivata, questo legame mi sembra uno degli argomenti centrali del libro e lo trovo molto affascinante.
Il tutto è ovviamente 'condito' da elementi avvincenti, una famosa quanto misteriosa scrittrice, rapporti familiari morbosi e contro-natura, e una storia che si cela sotto l'altra che sto aspettando che venga fuori, chissà...

Fatemi sapere se il consiglio è valido oppure no... e intanto buona lettura!!!

Vi potrebbe anche interessare:
https://picasaweb.google.com/113920470236335216024/Segnalibri
http://vgcreation.blogspot.it/search/label/letture

venerdì 16 marzo 2012

perchè le cose non programmate vengono meglio

Allora, il gnocco fritto non sarà come quello di Cungè (ndr: mia 'suocera') però non era male, ma io credo che 'all you can eat' con gente come noi sia assolutamente deleterio, sia per i ristoranti che per la mia linea... comunque a parte la gioia di vivere dei proprietari, questa volta non voglio uccidere nessuno!

http://www.mymovies.it/film/2011/intouchables/

E poi una corsa contro il tempo verso il cinema, non programmato ma alla fine non potevamo fare cosa migliore!!! Questo film è davvero da vedere, lo consiglio a tutti!!!
Dietro un'apparente irriverenza è di una sensibilità straordinaria e si ride davvero, non come gli pseudo film comici che ci sono in giro... ed è strano poter vedere che, in fondo, se si combatte nella vita non è mai tutto perduto!!!
Alla fine, in periodi come questi, se non riesce a dare un po' di speranza almeno riuscirà a strappare un sorriso, che fa sempre bene!

mercoledì 14 marzo 2012

Ma sono tutti fuori di testa?!

Secondo me c'è qualcosa nell'aria che fa letteralmente sbarellare le persone... soprattutto i ricchi!
Piccolo episodio successo al lavoro.
C'è una signora, senza problemi di soldi, che praticamente viene in studio un giorno sì e l'altro pure, e se non viene di persona telefona. Questo andirivieni è andato avanti per mesi, alla fine si scopre che i loschi affari che aveva con il capo&C. - visto che si blindavano nell'ufficio -  era una compravendita di una villetta a schiera in costruzione. Alla fine giungono al compromesso, assegno circolare alla mano da 40 mila euro, e sembrano tutti contenti, soprattutto l'impresario che tira un respiro di sollievo visto il momento di crisi.
Passa una settimana dal compromesso e lei cosa fa?! CAMBIA IDEA!!! Ma cavolo! sono mesi che vieni qui ogni giorno, hai tirato fuori 40 mila euro e tu cambi idea?!
Biglietto interamente fatto a mano,
con veri peperoncini secchi!!!
Ma la gente non è a posto!!! E beati loro che se non hanno problemi se li creano... le persone normali hanno ben altri problemi a cui pensare!
Io quando non ho da pensare a tutti i casini quotidiani che ho, penso a creare (ma non a crearmi altri problemi... bè, non sempre almeno!)... ecco l'ultimo frutto della mia mente...






Accedi alla gallery dei biglietti personalizzati

Ma meglio non pensare alla pazzia della gente, pensiamo all'aperitivo a base di 'gnocco fritto' di questa sera...

venerdì 2 marzo 2012

Un mercoledì da leoni... e un venerdì niente male!

Finalmente qualche buona notizia!!!

Mercoledì mi hanno attivato la Smartbox, e per questo ringrazierei sia l'assistenza sia l'agenzia di viaggi 'il viaggio sauro' (www.ilviaggiosauro.it ) che si sono dimostrati molto disponibili a risolvere problemi non causati direttamente da loro, prova che esistono ancora delle persone gentili ed altruiste... avendo sempre a che fare con certi soggetti meschini ed infidi la cosa mi pare addirittura miracolosa!!!
E in più una proposta che invece di essere indecente potrebbe rivelarsi interessante per il futuro... chissà, però sono 'rimandata' a settembre!

Tarragona (Spagna) - agosto 2011

E poi oggi, vecchie conoscenze si fanno risentire perchè soddisfatte del mio lavoro... bè, fa sempre piacere!!! Così magari tra un po' potrò pubblicare qualche nuova creazione...

Un po' di sole dopo la tempesta o un po' di luce alla fine del tunnel?! Chissà, speriamo che tutto vada a buon fine, per ora sono fiduciosa!!!

lunedì 27 febbraio 2012

E poi non ditemi che non capitano tutte a noi!!!

Tutto iniziò la notte della vigilia di Natale (e mi chiedo se, a questo punto, arriverà il lieto fine!)...
La sera della vigilia di Natale, come di consueto ci scambiamo i regali anticipando un po'... e tra i vari regali il babbo ci 'rifila', a Nico e me, una Smartbox per una cena, ci 'rifila' nel senso che gliel'avevano regalata a lui praticamente una anno prima e non so perchè lui e mamma non riuscivano ad andarci.
Noi, tutti contenti, abbiamo ereditato un regalo! E io, conoscendo la 'tirchiaggine' e l'allergia di Nico per i ristoranti, ho pensato che l'avremmo potuta sfruttare per il nostro anniversario, che cade all'inizio di febbraio, e visto che comunque la scadenza della Smartbox era a fine marzo, avevamo giusto il tempo!
Prenoto la settimana prima dell'anniversario nel ristorante scelto e inizia la lunga sequenza di sfighe connesse a questa Smartbox... è meglio elencare, rende molto di più:

1 - telefono al numero indicato sulla Smartbox, e scopro che il ristorante ha cambiato numero, per fortuna il numero era rimasto ad un locale della stessa catena, che mi ha indicato gentilmente il numero giusto e riesco a fare la prenotazione.  2 - due giorni prima della cena mi chiamano dal ristorante per dirmi che la mia Smartbox non è stata attivata al momento dell'acquisto e avrei dovuto chiamare l'assistenza per l'attivazione... nel frattempo ho dovuto annullare la prenotazione... perciò NIENTE CENA!!!   3 - il giorno dopo chiamo l'assistenza al numero indicatomi dal ristorante: NUMERO INESISTENTE... allora ripiego sul numero - a pagamento - indicato sulla Smartbox e lì finalmente mi rispondono che non conoscendo il rivenditore ci sarebbero voluti 10 giorni per l'attivazione!!!   4 - 12 giorni dopo... non avendo avuto riscontri dall'assistenza, richiamo... altro problema (ovviamente): l'attivazione non può essere effettuata direttamente dall'assistenza in quanto la Smartbox è vecchia e per giunta in scadenza, perciò dovrà essere effettuata direttamente dal rivenditore della suddetta Smartbox, a cui fortunatamente sono riusciti a risalire...   5 - chiamo l'agenzia di viaggi che ha venduto il cofanetto - naturalmente c'è la segreteria - e quindi lascio un messaggio. Voi non ci crederete ma mi hanno richiamato (bè, io non l'avrei mai detto!!!) e cosa mi dicono? Altra telefonata, altro problema: il cofanetto l'hanno acquistato loro dalla Smartbox ma poi l'avevano ceduto ad un'altra agenzia di viaggi!!! Mi sono letteralmente cadute le braccia! Per fortuna esistono ancora persone gentili e corrette che cercano di risolvere i problemi che hanno causato, e quindi mi hanno detto che avrebbero risolto tutto loro... staremo a vedere!

Il risultato alla prossima puntata... sono ancora in attesa!!!

martedì 21 febbraio 2012

Non c'è più rispetto!!!

Inizierei con la definizione di RISPETTO: sentimento e comportamento informati alla consapevolezza dei diritti e dei meriti altrui, dell'importanza e del valore morale, culturale di qualcuno.
Mi chiedo se ci sia ancora qualcuno che attribuisca un significato reale a questa parola, oserei dire anche universale e non rivolto unicamente alla propria persona o alle proprie cose!!!
Basta che non ci sia il proprietario di una cosa per avere l'autorizzazione ad impadronirtene?! Tutto ciò mi sconvolge, anche se l'oggetto in questione non era di valore, ma il gesto resta lo stesso molto brutto a mio parere.
Quel che è tuo è mio, e quel che è mio è tuo, vale in una coppia, in un'amicizia molto solida, però negli altri casi mi sembra un po' una forzatura... soprattutto se la conoscenza risale appena ad un paio di mesi fa! Ieri ho capito che la proprietà è solo questione di punti di vista per alcuni... per non parlare del rispetto morale, concetto estraneo ai più!
Di certo non si può chiudere a doppia mandata ogni cosa, quando poi ti prelevano sfacciatamente dalla borsa gli oggetti, che ci puoi fare?! L'unica sarebbe un bel bauletto di Vuitton dotato di lucchetto!!!
Aspettando il bauletto dotato di lucchetto, guardate i miei originali portachiavi...
Accedi alla gallery

martedì 14 febbraio 2012

Torta 'salvagente'...

Eh buon San Valentino!!!
mavafff.... oggi, dopo aver preparato la pasta per la pizza, fatto colazione, preparato il termos con il tè, radunato il pranzo da portare al lavoro, ho rischiato di essere investita 2 volte, di cadere altrettante grazie ai marciapiedi diventati una pista di pattinaggio su ghiaccio e per coronare il tutto sono arrivata in ritardo al lavoro grazie al treno... però - stranamente c'è un però - al lavoro fortunatamente non c'è il piccolo 'molestatore' impertinente, cosa già assai positiva che riesce a trasformare il mio ghigno in un sorriso!
In più c'è posta per me: regalo molto rilassante in vista (giornata alle terme)... e ne ho bisogno visto che al momento sono un po' 'incriccata'!!!
E visto che odio San Valentino, ma capisco chi all'ultimo deve preparare una cenetta speciale, vi svelerò la mia torta 'salvagente', semplice, veloce e di successo... da usare quando siete con l'acqua alla gola!!!

Ingredienti:
400 gr di farina 00
300 gr di zucchero
3 uova (i bianchi li montate a neve)
2 tazzine di latte
2 tazzine di olio (io uso quello di riso o di soia così è più leggera)
1 bustina di lievito
1 pizzico di sale
Preparazione:
Ehm, come dire... mescolate tutto insieme, tranne gli albumi montati a neve che incorporerete alla fine, infornate a 180°C per circa 30' nel forno ventilato (verificate che il centro sia ben asciutto con uno stuzzicadenti) e poi date libero sfogo alla fantasia...

Piccolo consiglio:
E' una torta semplice, non molto dolce che può essere usata come base da arricchire a piacimento...
Quando voglio decorarla solo in superficie, solitamente dimezzo le dosi, che invece sono perfette se la si vuole farcire anche all'interno (marmellata, nutella, crema pasticcera, crema al mascarpone, ecc ecc).
Io la uso continuamente, ma praticamente è impossibile pensare che sia la stessa torta, visto che le mie aggiunte sono innumerevoli!!! Quella di questa sera è un cuore glassato all'albicocca...

E comunque: /\/\ SAN VALENTINO!!!

venerdì 3 febbraio 2012

Polemizzando...

Ecco, sto ancora cercando di decidere cosa mi irriti di più al momento tra il 'martellamento' continuo per la scadenza del canone Rai (finalmente scaduto... ma continuano a rompere!!!) o quello per l'arrivo imminente di San Valentino!!!
Innanzitutto, direi che sono due cose assolutamente inutili, il difficile sta nel stabilire quale delle due lo sia di più!
Per quanto riguarda il canone, oltre al fatto di essere una tassa assolutamente ingiusta, se davvero vogliono farlo pagare a tutti, davvero credono che il martellamento continuo cambi la situazione? Il 90% di quelli che non lo pagano non lo fanno perchè si sono dimenticati, ma perchè semplicemente NON LO VOGLIONO PAGARE!!! La soluzione per farlo davvero pagare a tutti mi pare ovvia, o accorparlo a qualche altra tassa o semplicemente farlo pagare una volta per tutte quando acquisti un televisore, visto che la spacciano come una 'tassa sul possesso di apparecchi atti o adattabili alla ricezione delle trasmissioni radio televisive'... ma meglio non dare certi suggerimenti anche se le cose più semplici non toccano minimamente le menti eccelse che ci governano!!!
E poi questo benedetto San Valentino!!! La festa più stupida che esista!!! Sicuramente creata da una donna che voleva mettere in difficoltà il proprio uomo, non posso credere che un uomo si vada a cercare dei 'casini' del genere: e cosa le regalo, e dove la porto a cena... nooooo! Non fa per me! Infatti sono così generosa nei confronti del mio fidanzato che l'ho abolita, sarà per il fatto che tanto io festeggio comunque visto che è il mio onomastico?!?
No, davvero non capisco che senso abbia festeggiare tutti, in massa, la festa degli innamorati!!! Ovviamente il lato commerciale... ma perchè tutto ormai si deve sempre ridurre ad una mera questione di soldi???

venerdì 27 gennaio 2012

Desperate housewife...

Da una settimana ormai, a causa dell'influenza, mi sono trasformata in una casalinga disperata e ora che sono in via di guarigione ma non posso mettere il naso fuori casa onde evitare un'altra ricaduta, la noia si è impossessata di me perciò mi sono data un po' da fare!!!
Dunque, oggi mi sono cimentata in una prova di cucina... maltagliati all'uovo fatti in casa, e stesi A MANO con il mattarello!!! Bene, una cosa l'ho capita: non si ripeterà l'esperimento!!! Non che il risultato non sia stato soddisfacente, però non so chi me l'ha fatto fare: una vera faticaccia!!!
E poi da brava 'desperate housewife' ho potuto coltivare i miei hobby... ho potuto dedicarmi a riordinare un po' le foto dei miei 'gioielli', ma non solo, finalmente sono riuscita a creare degli anelli da dei bottoni antichi che conservavo per questo scopo da un po' di tempo... ecco il risultato:










Io li trovo molto originali, e ovviamente ogni anello è unico, avevo solo un bottone per tipo. In più ci tengo a sottolineare che sono totalmente anallergici, i bottoni sono in resina o in legno e sono montati su un supporto elastico che si adatta ad ogni dito.

E come non abbinare ai maxi-anelli dei maxi-ciondoli?! Ultimamente ho la mania dei ciondoli extra-size montati su collane lunghissime...

         Accedi alla gallery

giovedì 26 gennaio 2012

Déjà vu

Questa settimana dell'anno direi che mi porta male: a letto con l'influenza quest'anno e anche l'anno scorso... settimana maledetta!!!
E che diamine di influenza sarà quella di quest'anno... tosse devastante... non c'è nulla che riesce a calmarla, e in più mi ritrovo con una voce così sexy, ironicamente parlando!
Finchè non piove un po' vi consiglio di coprirvi bene, maxi maglioni caldi e avvolgenti a cui potreste anche abbinare uno dei miei spilloni... così, è solo un'idea... comunque date un'occhiata... bye!
Guarda le mie spille/spilloni!

lunedì 16 gennaio 2012

Consigli per i lettori

Ebbene sì, sono una lettrice accanita... romanzi, gialli, thriller, fantascienza, fantasy, passando anche per qualche libro di storia e biografie, insomma non disdegno nulla... anzi sì, ma è meglio che mi astenga in questa sede da commenti maligni su alcuni autori italiani...
In questo inizio anno mi sono dilettata con due romanzi... ecco il primo:

Il profumo del tè e dell'amoreIl profumo del tè e dell'amore ,
di Fiona Neill, Newton Compton Editore.
Il titolo non gli rende per niente giustizia... sembra il titolo adatto ad un romanzetto d'amore, ma in realtà è uno spaccato sulla crisi di mezza età che coinvolge 3 coppie di amici ancora molto uniti dopo anni di amicizia. Visto che la mezza età non l'ho ancora raggiunta certi atteggiamenti mi sembrano un po' eccessivi e inverosimili, però potrò giudicare meglio in seguito... la lettura è scorrevole e piacevole, l'ironia con cui vengono affrontati certe problematiche è notevole.


Il secondo invece è questo:

La pioggia prima che cada
La pioggia prima che cada,
di Jonathan Coe, Feltrinelli Editore.
Romanzo davvero avvincente, nel quale una voce narrante femminile descrive attraverso delle fotografie la vita complicata di 3 donne collegate tra loro sia dalla stretta parentela che le lega sia dal triste destino che le accomuna.
Aspettatevi alcuni colpi di scena... anche se dalla suspence creata dalla narrazione pensavo ad eventi molto più eclatanti, ma io nutro sempre delle grandi aspettative dai libri e dai film e rimango sempre un po' delusa!
In ogni caso un bel romanzo per far passare, ad esempio, un noioso viaggio in treno.





Ovviamente posso non avere una mia creazione da abbinare a questo post e all'argomento?! La domanda pur essendo retorica, è anche molto scontata!
Quando regalo un libro, cosa che ritengo molto difficile, perchè si tratta di dover interpretare gusti e sogni della persona a cui è indirizzato il regalo, amo abbinare il regalo ad un biglietto (ovvio!), in questo caso ad un biglietto che abbia anche la funzione di segnalibro... e dunque, ecco i miei personalissimi segnalibri, con delle frasi di autori che mi hanno colpito...

lunedì 9 gennaio 2012

M-A-L-A-T-A

Ma se invece di portarsi via tutte le feste, l'Epifania si fosse portata via la mia bella influenza devastante, sarei stata più contenta!!!
Comunque dove non possono benagol, zerinol normale e zerinol gola, tachipirina, propoli, ecc ecc, può, sicuramente, il 'grog' della nonna... che non sa assolutamente cucinare (la nonna anomala non potevo che averla io!!!), ma per inciuccarti è una grande!!!
Probabilmente molti si chiederanno che cos'è il 'grog', effetivamente mi chiedo anch'io se esista veramente, visto che quando lo nomino mi guardano tutti male! Però vi assicuro che per anestetizzare mal di gola e tosse secca è davvero formidabile! Forse perchè ti fa dormire tempo zero?!
Vi svelo la ricetta, anche se non dovrei, ma fa davvero ridere come ricetta!
Grog: portare ad ebollizione dell'acqua in un pentolino, e versarla in un bicchiere dove avrete precedentemente versato del liquore (la nonna usa un liquore alle erbe di dubbia origine, ma di alta gradazione alcolica... io, in mancanza del liquore alle erbe, uso del cognac o del brandy), un cucchiaio di miele e la scorza di un limone. Le dosi sono variabili a seconda delle condizioni del malato... ma vi assicuro che la nonna ci va giù pesante con l'alcol!
Per un effetto soporifero immediato si consiglia l'abbinamento con una pastiglia di zerinol...
Buon 'grog' a tutti!!! ma soprattutto a me...

sabato 7 gennaio 2012

Anno nuovo, vita nuova (???)... cose vecchie!!!

Ecco, volevo condividere questa cosa: non sono per niente d'accordo con il fatto che le cose vecchie devono essere buttate con l'anno nuovo!!! Ma perchè sprecare? Ogni cosa può avere una vita nuova, ogni cosa si può reinventare, può addirittura 'resuscitare'!
Forse io esagero, tengo tutto, e quando dico tutto, intendo proprio TUTTO!!! Però questa cosa, da un po' di anni a questa parte, si è rivelata assai propizia, a volte persino redditizia... anche se inizialmente la cosa può solo sembrare un accatastamento difforme di ogni genere di cianfrusaglie, scarti e cose che normalmente andrebbero buttate senza tanti ripensamenti, ho scoperto che se mi scatta l'estro, dagli scarti vengono fuori delle cose niente male, almeno a mio parere... e, da non sottovalutare, quasi senza costi, il 'quasi' c'è sempre, vogliamo o no considerare il mio lavoro, il tempo impiegato e la spremitura di meningi?!? anche se sono ormai consapevole che il lavoro nobilita, e basta!
Ovviamente ecco qualche immagine di creazioni eseguite con materiali riciclati... vecchi bottoni conservati da qualche nonnina molto zelante, ritagli di carta di biglietti realizzati da me, ritagli di stoffa che sembravano troppo piccoli per qualsiasi cosa, tulle, linguette delle lattine... insomma proprio qualsiasi cosa... vedere per credere!!!

Accedi alla gallery

lunedì 2 gennaio 2012

Natale Natale Natale

Anche se un po' in ritardo, ecco qualche mia creazione natalizia... ma potrei essere anche MOLTO in anticipo per il prossimo anno...